ARZAN

CD - Folkclub-Ethnosuoni - 2003

     
 

MANOLITA (R. Aversa)

Acqua, quanta acqua, acqua che ti afferra.
Acqua solo acqua, dal cielo e dalla terra.

Acqua, quanta acqua, da non aver più sete.
Acqua, troppa acqua, che nemmeno più si vede.

Acqua, quanta acqua che morde la sponda.
Lesti un salto indietro! Ché se no ci prende l’onda.
Acqua quanta acqua che mangia la sponda.
Lesta Manolita! Ché se no ti prende l’onda.

Nel greto del fiume il pranzo è servito,
nel greto del fiume il tavolo è imbandito.
E’ un tavolo, è un molo, è una stazione,
la da dove è partita Manolita tornerà.

Ma se sei arrivata al mare, mandacelo a dire.
Mandacelo a dire, lasciati sognare.
Ma se sei arrivata al mare, non potrai tornare.
Non potrai tornare, tu che non sai nuotare.