OTTONI & SETTIMINI

CD - Folkclub-Ethnosuoni - 2000

     
 

LUPO MANNARO (Aversa - Amisano)

Luna, luna di marzo,
luna dei marinai,
dimmi che questa notte
non sorgerai.
Luna della sfortuna
luna mi ascolterai?
Dimmi che questa notte
non ci sarai.
Vestiti di tempesta
il viso coprirai
di nuvole e di pioggia e poi
gioca col temporale
e non ti annoierai,
Luna non mi cercare se puoi.

Luna, luna di giugno
dimmi che cosa vuoi!
Di questo uomo solo
che te ne fai?
Luna di mezza estate
non ti accontenti mai,
sui fuochi delle fate
risplenderai.
Luna d'oro e d'arancio
io mi nasconderò
Nel buio di una stanza e poi
Mi tapperò le orecchie
e non ti ascolterò,
non ti aprirò la porta lo sai.

Luna, luna d'autunno
il tempo se ne va,
concludi la tua caccia
io sono qua.
Luna, signora luna
dove mi porterai?
Luna io sono tuo ma
tu di chi sei?
Luna, luna nel pozzo vieni, io ci sarò.
Mi vestirò da festa e poi
ti aspetterò dall'acqua
non mi nasconderò più.
Luna io sono stanco e tu? E tu no.

Luna, luna d'inverno quando ritornerai?
Io, Lupo Mannaro ti aspetto, lo sai.